Dopo una estenuante serie di movimenti, Mauro, trova una punto in cui prendere fiato e smagnesare in tranquillità

Torna alle foto del Centro Estivo 2003